Lavoro, Stress e il Delegare per la Gestione del Tempo

Perché scrivo di “stress e il delegare”?

Dunque, trattare l’argomento di “stress e il delegare”

… certo io non sono una psicologa e non posso dare alcun tipo di consiglio o indicazione professionale.

Si tratta però di un tema largamente affrontato; sfogliando il motore di ricerca Google, trovare articoli che trattino il tema stress e il delegare è molto facile.

Tantissimi e validissimi sono i corsi proposti. Corsi per la gestione del tempo, per la gestione delle priorità e consigli su come imparare a DELEGARE.

Ma cosa ci dicono gli studiosi esperti sulla stress da lavoro?

Ecco alcuni esempi:

  • Col tempo e con l’aumento degli impegni lavorativi, le ore di lavoro si sommano a ritmo incalzante. Il commettere errori diventa un rischio sempre più possibile. Insieme al rischio di fare errori, c’è quello ben più grave di entrare in uno stato di stress profondo. Uno studio effettuato presso il London University College da Marianna Virtanen rivela che lavorare numerose ore può raddoppiare la possibilità del verificarsi di episodi di depressione. Questo studio è stato anche riportato sulla rivista Plus One (illustre notiziario informativo on line che tratta di studi scientifici). Detto in poche parole,

“Il lavorare molte ore fa male”

  • Trattando ancora il concetto di stress da lavoro, Ferdinando Pellegrino, psichiatra del Dipartimento di Salute Mentale della Asl di Salerno ed esperto di psicologia del lavoro spiega che “Sono tante le situazioni a rischio stress”. Investire tutte le energie e il tempo a disposizione sul lavoro, soprattutto quando si ha un’attività in proprio, più portare alla perdita di contatto con la realtà che ci circonda perché l’attenzione è tutta posta sul lavorare, sul “produrre”. Quindi,

“Il lavorare troppo porta ad un allontanamento dal contesto sociale in cui si vive”

  • La psichiatra  americana C. Maslach nel 1975 1975  è stata colei che ha inventato il vocabolo burnout tradotto “scoppiato”. Il termine indica una sindrome anomala a cui sono più facilmente esposti i professionisti che  si occupano della cura e dell’assistenza degli altri: medici, psicologi, avvocati, commercialisti, manager. Sono stressati a tal punto che il weekend non basta più loro per recuperare le forze e non riescono più a riposarsi. Quindi,

“Il sovraccarico di lavoro e responsabilità col tempo inducono alla sindrome”

Stress e il Delegare sono legati

Nel mio articolo non scrivo a livello medico perché non ne ho le competenze. Sono sicura però che ci sono molti professionisti di successo che, oberati di lavoro, dagli impegni, non trovano tempo per occuparsi di se stessi. Tempo per fare ciò che procura loro felicità e armonia interiore.

Bisogna rendersi conto che per quanto capaci, non si può fare tutto da soli. Quindi?

Abbi fiducia: fiducia delle persone che sceglierai!

Da Wikipedia: FIDUCIA => sentimento di attesa ottimistica verso qualcosa o qualcuno.

Una delle soluzioni proposte a migliorare la condizione è il delegare.

Stress e il Delegare

Delegare quelle mansioni non strettamente legate alla propria specializzazione professionale.

Parlo per esempio del gestire il rapporto con i propri clienti. Della redazione di documenti. Dell’organizzazione di appuntamenti, meeting, viaggi. Della gestione dell’Agenda privata e lavorativa. Della ricerca di nuovi clienti, nuovi contatti. Della gestione delle strategie marketing per implementare l’attività. Delle ricerche Informazioni sul Web per approfonde il proprio studi, per aggiornamento.

Certamente il termine non sta ad indicare di lasciare ogni responsabilità nelle mani degli altri, ma delegare quelle mansioni dove non c’è alcuna necessità di impiegare la tua “insostituibile competenza e conoscenza professionale”. Se oltretutto il costo della risorsa è ridotto: ancora meglio!

Io capisco pienamente la difficoltà di delegare. Io stessa fatico a farlo anche in ambito famigliare. Ma bisogna sforzarsi e provare.

E qui che mi propongo io, sono Arianna Donadeo.

Chi sono? Una figura professionale formata grazie a molti anni di lavoro in importanti realtà lavorative.

Posso offrire innumerevoli servizi di Marketing e BackOffice Virtuale:

  • Creazione SitiWeb
  • Content Margeting
  • Digital Marketing
  • Ricerche Telematiche su Web
  • Social Media Marketing
  • Telemarketing
  • Redazione documenti di varia natura
  • Creazione e gestione Database

 

Una figura formata e plasmata a svolgere qualsiasi tipo di attività venga richiesta. Abituata ad affrontare ogni sfida lavorativa proposta. Quindi se sei interessato ad avere un primo contatto con me questo questo è il mio SitoWeb Marketing e BackOffice Virtuale. Contattami e delega :-)!

 

Segui Arianna Donadeo sui Social Network