Seo è l’acronimo di Search Engine Optimization

La Seo comprende tutte quelle tecniche strategiche e di analisi che hanno lo scopo finale di portare un Sito Web nelle prime posizioni in un motore di ricerca per una determinata query.

Seo Specialist è quindi l’esperto della materia. Il professionista specializzato che deve applicare le tecniche strategiche e di analisi per migliorare il posizionamento di un Sito Web.

La SERP (Search engine results page) è la pagina di ricerca del motore di ricerca che elenca i risultati offerti all’utente in base a una o più parole chiave inserite nella propria ricerca in rete.

Il vantaggio nell’essere tra le prime posizioni nei risultati di ricerca è facilmente intuibile: Massima Visibilità!

Uno dei proverbi più conosciuto nel mondo SEO dice:
Se vuoi nascondere un cadavere, mettilo nella seconda pagina dei risultati di ricerca di Google, lì non ci butta un occhio nessuno!

Motto molto divertente!

Quello che effettivamente accade secondo le statistiche è che l’utente “che ricerca” arriva al massimo alla terza pagina dei risultati di ricerca.

Ci si ferma all’elenco dei risultati delle primissime pagine e se non troviamo ciò che cerchiamo, provvediamo subito a cambiare la parola chiave con un sinonimo.

La domanda che ci si pone intuitivamente è:

Perché il motore di ricerca inserisce quel determinato sito al primo posto? In base a quali parametri?

La risposta è il lavoro di SEO associato alla quello di SEM.

Seo è legata alla Sem e senza di essa il lavoro sarebbe limitato alla sola azione tecnica.

La Sem (Search Engine Marketing) ha come obbiettivo quello di dirigere il traffico della rete verso un Sito Web specifico.

La Sem prevede le attività di:

  • Online Advertising compreso il Social Advertising

quindi la pubblicità attraverso i motori di ricerca (ad esempio con AdWords) e i social network (con Facebook, Twitter, Google+ e YouTube).

  • Branding Online e Brand Monitoring

quindi il lavoro di creazione di una propria identità agli occhi di un particolare target di utenti e di miglioramento della visione dell’utente.

Ciò che un utente pensa di un marchio… naturalmente in senso positivo.

Associato ad esso anche il controllo, attraverso tool di analisi messi a disposizione direttamente da piattaforme legate ai motori di ricerca, di ciò che terzi dicono del marchio in questione.

  • Database Building

quindi la creazione di una propria Lista di contatti iscritti.

Si tratta di utenti che hanno autorizzato espressamente il recapito, presso il proprio indirizzo di posta elettronica, di comunicazioni informative, promozionali, pubblicitarie.

Il lavoro del SEO Specialist deve quindi anche comprendere il lavoro di SEM per raggiungere appieno gli obbiettivi.

Quali sono i motori di ricerca che dettano le regole alla Seo?

In Italia, i maggiori motori di ricerca sono:

  • Google che detiene la quota maggiore di ricerche al mondo con circa 80%
  • Yahoo!
  • Microsoft Bing

Il lavoro svolto dai motori di ricerca si riassume in tre fasi:

  • Analisi

che viene eseguita attraverso i crawlers o spiders o robots che sono software che scandagliano la rete con lo scopo di ricercare e analizzare i dati immessi

  • Catalogazione

schedare i dati ricevuti dai crawlers

  • Risposta

i dati catalogati vengono rilasciati all’utente nella Serp quando lo stesso immetterà la parola chiave nella query (ossia chiede al motore di fare una determinata ricerca per una specifica parola chiave).

I risultati sono visualizzati secondo un ordine di rilevanza. I parametri di quest’ordine di rilevanza non sono conosciuti pubblicamente e si esplicano in un algoritmo di Google segreto.

Questo algoritmo può variare i suoi parametri ogni volta che Google lo ritiene necessario.

Le modifiche vengono apportate al fine di migliore il servizio di ricerca e per evitare che si scoprano i metodi di catalogazione. Questo perché il fine di Google è essenzialmente la soddisfazione del suo utente.

Tornando alla Seo, quali sono i fattori diciamo tecnici e strategici che si prendono in considerazione?

1) OTTIMIZZAZIONE ON-PAGE

Le tecniche che utilizzano il codice HTML per “scrivere” un Sito Web. Dell’inserimento delle parole chiave all’interno del titolo di una pagina web e anche nei vari sottotitoli.

Nell’uso del grassetto e del corsivo sempre per le parole chiave senza abusarne troppo. Perché anche il troppo per i motori di ricerca non va bene.

I Metatags che sono, usando termini elementari, dei metadati che non vengono visualizzati nel front end della pagina web ma che forniscono particolari informazioni ai crawlers.

Questi metadati comunicano dettagli ulteriori (come l’autore di un testo, gli argomenti trattati, la lingua) accentuano l’importanza di particolari parole chiave oppure possono descrivere una immagine.

Insomma, i metadati sono di varia natura e non sempre sono presi in considerazione dai motori di ricerca.

Il Seo Specialist deve sempre tenersi aggiornato con eventuali variazioni in merito all’uso dei metadati.

Ultimo argomento, non meno importante, sono i link in uscita che vengono inseriti nel il Sito Web. Se il Sito Web al quale si linka non è al 100% affidabile è meglio non legarlo al nostro sito e comunicare allo spider di non “seguirlo” per evitare di legarlo al nostro in termini di qualità.

Questi argomenti sono particolarmente tecnici e non semplici alla comprensione. Devono essere approfonditi e studiati nel dettaglio.

Alcuni Seo Specialist ricorrono a tecniche scorrette per l’ottimizzazione, le BlackHat Seo, ma queste tecniche vengono spesso scoperte dai crowlers con la penalizzazione del Sito Web. Si tratta di tecniche che è bene evitare.

Tra le peggiori troviamo:

– Hidden Text: inserire parole chiave in qualità oltre i limite che hanno lo stesso colore dello sfondo

– Keyword Staffing: inserire parole chiave che si ripetono molte volte ma non nascoste

2) OTTIMIZZAZIONE OFF-PAGE

Link Building e Link Popularity

Il primo come dice già il termine vuole dire costruzione con il link.

La strategia volta ad incrementare il numero di link in entrata verso il nostro sito. I Siti Web devono essere autorevoli, trattare lo stesso argomento.

In parole povere il collegamento del nostro Sito Web con un Sito Web autorevole perché molto visitato, molto cliccato dagli utenti.

Page Rank e Trust Rank

Si tratta del valore di qualità assegnato da Google al Sito Web in base al numero di link che puntano al Sito Web Stesso. Simile al concetto di Page Rank, il Trust Rank ed è un altro valore assegnato da Google che riguarda l’affidabilità di un Sito Web.

Google, in questo caso, prende in considerazione vari parametri:

l’anzianità del sito

i contenuti e la continuità nel caricamento degli stessi che devono essere originali e sempre aggiornati nel tempo (quindi un’azione dinamica di modifica su un contenuto esistente)

Tecniche scorrete come l’acquisto o scambio di link, link fuori tema o provenienti da siti spam sono vietate. Quando scoperte portano una serie penalizzazioni dei Sito Web in termine di posizionamento se non addirittura l’eliminazione nell’indicizzazione.

Tecniche scorrette di qualsiasi genere vengono subito scovate dall’algoritmo di Google è quindi importante cercare di portare link in entrata in maniera onesta e naturale.

Link Popularity

Un concetto molto simile a quello del Link Building ma qui prende in considerazione il fattore qualità. Google ragiona sul fatto che se un sito è molto visitato è di qualità per gli utenti che si affidano a Google per le loro ricerche.

Se questo Sito Web di qualità punta un link al mio, allora anche il mio è importante!

Quando si parla di Link Building si parla anche di Directories che sono Siti Web che catalogano i Siti Web più autorevoli per settore.

Comparire nelle loro liste è sinonimo di qualità ed è molto difficile entrarvi anche se non impossibile!

Tra queste directories troviamo:

1. dmoz.org

2.  hellodir.com

3. mrlink.it

3) VELOCITA’ DI CARICAMENTO DEL SITO WEB

La scelta dell’Hosting

L’hosting è lo spazio della rete che ospita il nostro Sito Web. Associato al concetto di hosting abbiamo quello di dominio che è il vero e proprio nome del Sito Web.

L’hosting riveste una grande importanza in termini di velocità di caricamento del Sito Web e di assistenza offerta in caso di problemi.

Fattori di carattere tecnico nella Creazione del Sito Web

I fattori tecnici dei quali parlo sono il riempire lo spazio di troppi codici Html, Javascript (per la creazione di effetti dinamici interattivi), Flash (per la creazione di filmati), Css (linguaggio per la formattazione dei documenti HTLM). Immagini e video troppo pesanti.

4) SITO WEB RESPONSIVE

Il 21 aprile 2015 Google ha modificato il suo algoritmo annunciando già il febbraio precedente questa data che i siti che non fossero stati ottimizzato mobile sarebbero stati penalizzati nella Serp. Quindi tutti i Siti Web dovevano essere gestiti e visualizzati perfettamente anche con i cellulari. Il cambiamento fu giustificato semplicemente dal fatto che Google si accorse che la percentuale delle ricerche a mezzo cellulari aveva superato il 60%.

5) ANALISI DEI DATI

Oltre alle tecniche pratiche della Seo, lo specialist deve anche analizzare i dati del sito Web. Le visualizzazioni, i tempi di visualizzazione, i dispositivi, i browser e molto altro. Questo per valutare se il lavoro svolto sta procedendo nel modo corretto per il raggiungimento dell’obbiettivo Seo.

I tool messi a disposizione da Google sono i più utilizzati perché completi e naturalmente gestiti dal motore di ricerca che ha a disposizione più dati di tutti.

I tools gratuiti più importanti Google Analitycs e Google Serch Console

Analitycs serve per analizzate i risultati in termini di visualizzazioni da tutte le prospettive.

Si tratta di un tool che offre innumerevoli informazioni che permettono di analizzare le performance del nostro Sito Web:

  • quantità di traffico
  • la provenienza in termini di localizzazione e dati demografici degli utenti
  • la lingua
  • tipo di apparecchio
  • le pagine più visualizzate e per quanto tempo
  • e molto altro…

Search Console mette in contatto il Seo specialist con la piattaforma Google Search in termini di miglioramento del Sito Web.

Search Console consente di:

  • monitorare e gestire la presenza del tuo sito nei risultati della Ricerca Google
  • controllare lo stato di indicizzazione delle pagine web, delle immagini e video
  • ricevere comunicazioni su errori di varia natura riscontrati dal tool
  • inviare dati inerenti il Sito Web attraverso l’inoltro della SiteMap (mappa del sito che serve a far comprendere al tool la struttura del Sito Web e che deve essere inviata ogni volta che si aggiungono pagine, articoli o tag al Sito Web)

La Seo è un argomento importante ed altrettanto complicato

Lo scopo del mio articolo è spiegare cosa sia la Seo e cosa deve considerare il Seo Specialist nello svolgere al meglio il suo lavoro.

Non basta certo un articolo per diventare esperti. Bisogna studiare, aggiornarsi, sperimentare.

Un aggiornamento continuo e costante… e direi anche appassionato!

Se ti è piaciuto l’articolo, entra nel mio Sito Web!

Leggi i miei Servizi e Costi e contattami nel caso tu abbia bisogno di ulteriori informazioni.

 

Segui Arianna Donadeo sui Social Network